Esercizi 6

  1. Realizzare uno script di SuperCollider che contenga:

    1. Una SynthDef che descriva un generatore di onde sinusoidali. Dobbiamo poter controllare dinamicamente dall'Interprete:

      • Frequenza
      • Ampiezza
      • Fase iniziale

    2. Una SynthDef che descriva un generatore di onde complesse con uno spettro armonico (Cercare la UGen più adatta negli Help files). Dobbiamo poter controllare dinamicamente dall'Interprete:

      • Frequenza fondamentale
      • Il numero delle componenti armoniche
      • Ampiezza globale

    3. Una SynthDef che descriva un generatore di rumore grigio (Cercare la UGen più adatta negli Help files). Dobbiamo poter controllare dinamicamente dall'Interprete:

      • Ampiezza

  2. Realizzare nello stesso script:

    • Sei Synth monofonici derivati dalla SynthDef numero 1 (oscillatori sinusoidali) con i seguenti parametri settati una sola volta alla creazione dei Synth:

      • Frequenze: 330, 330.2, 440, 440.33, 587, 587.25.
      • Ampiezze: uguali per tutti i Synth, la somma deve dare 1.0.
      • Fasi iniziali: randomiche.

      Realizzare un Plotter del segnale in uscita dal Synth.

    • Tre Synth monofonici derivati dalla SynthDef numero 2 (oscillatori spettri armonici) con i seguenti parametri che devono poter essere modificati dinamicamente dall'Interprete valutando singole linee:

      • Frequenze fondamentali dei singoli Synth: scelte ogni volta in modo pseudocasuale tra i seguenti valori in midinote: 80 e 100.
      • Numero delle componenti armoniche dei singoli Synth: scelte ogni volta in modo pseudocasuale tra 3 e 50.
      • Ampiezza globale dei singoli Synth: scelta ogni volta in modo pseudocasuale tra 0.1 e 0.33.

      Recuperare nella Post Window tutti i valori generati pseudocasualmente per una eventuale riproduzione deterministica.

    • Un Synth monofonico derivato dalla SynthDef numero 3 (rumore grigio). L'ampiezza deve essere controllata dall'Interprete e cambiare automaticamente in modo randomico ogni 100 millisecondi.

  3. Realizzare uno script di SuperCollider per la generazione automatica di sei oscillatori sinusoidali attraverso l'abbreviazione sintattica {}.play. Ogni volta che vengono generati ognuno avrà una frequenza pseudocasuale compresa tra 400 e 2000 Hz e un'ampiezza pseudocasuale compresa tra 0.01 e 0.2.

Per tutti gli esercizi dovremo poter monitorare visivamente: